giardino_gennaio

Gennaio: lavori nel nostro orto e giardino biodinamico.

 

 

Gennaio: primo mese dell’anno, invernale e freddo, caratterizzato da neve e temperature rigide. Quali lavori possiamo svolgere nel nostro orto e giardino biodinamico? Scopriamolo insieme.

 

Gennaio mese dei lavori di pianificazione strategica

Durante la prima parte del mese, soggetta spesso a gelate, è raccomandabile dedicare il nostro tempo a lavori di pianificazione strategica. In seguito a un bilancio dell’anno precedente relativo al tipo di piante coltivate e alla loro resa, è utile decidere e programmare cosa vorremo coltivare nei prossimi mesi. Per fare ciò dobbiamo tenere conto in primis dell’importanza rivestita dalla rotazione delle colture: seminare sempre gli stessi ortaggi impoverisce il terreno, effettuare degli avvicendamenti e combinazioni delle giuste piante, apporta benefici e rende la terra più fertile. Una volta stilato un elenco delle semine che andremo a fare è opportuno organizzare gli spazi che andremo a dedicare a ciascuna specie. A partire dalla seconda metà del mese, quando il pericolo di gelate si sarà ridotto, potremo iniziare a preparare il nostro orto e il nostro giardino biodinamico alla prossima semina.

 

A Gennaio…puliamo e vanghiamo il nostro orto e giardino biodinamico.

Questo mese è perfetto per liberare e pulire le aiuole e gli spazi dai residui della precedente vegetazione. Bisogna prendersi cura anche del sistema di pendenze e fossi di scolo, così da permettere il corretto deflusso delle acque piovane, riducendo il periodo di allagamenti e smottamenti. È il momento di rimuovere le piantine che non hanno attecchito e diradare la presenza di infestanti, vangare il terreno preparandolo alla semina e portando in superficie eventuali parassiti presenti, che verranno eliminati dalle basse temperature.

 

Cosa raccogliere a Gennaio

A seconda di quanto e cosa abbiamo seminato nei mesi precedenti, sarà possibile raccogliere ortaggi invernali quali bietole, cavolfiori, finocchi, porri, ravanelli, spinaci e sedano. Chi ha la fortuna di avere dei propri alberi da frutto potrà gustare mele, arance, mandarini, mandaranci, pere e pompelmi. Se nel vostro giardino biodinamico avete piantato erbe aromatiche quali timo, rosmarino, origano salvie e alloro è adesso il momento più opportuno per raccoglierle, apprezzandone i profumi.

 

Fasi lunari del mese di Gennaio: cosa seminare

Dal 3 al 16 Gennaio 2018 la luna di Gennaio sarà calante, momento ideale per avviare una nuova stagione  per il vigneto inaugurandola con lavori di potatura. (da rimandare a Febbraio se le temperature sono troppo rigide) Dal 18 al 30 Gennaio 2018 la luna sarà crescente, si consiglia la semina di pomodori, peperoni, melanzane e basilico. Possiamo trapiantare carciofi e bulbi di aglio e cipolla. Il 31 Gennaio 2018 la luna sarà piena e sarà il momento migliore per la raccolta delle piante aromatiche da essiccare e per la concimazione di alberi da frutto.

 

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

 

Ricorda di utilizzare prodotti completamente naturali e oli essenziali 100% puri, naturali e totali. Gli oli essenziali FLORA sono 100% puri, naturali e totali, e provengono in gran parte da agricoltura biologica o biodinamica controllata.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri articoli, le nostre ricette e i nostri seminari? 
Seguici su Facebook!