stagione sciistica

Gli oli essenziali indispensabili per la stagione sciistica

 

Inverno, freddo, neve…SCII. Gli appassionati di questo sport non vedono l’ora che arrivi la stagione invernale per precipitarsi sulle vette delle montagne innevate, mettersi scii o snowboard ai piedi e via…

Gli sport che si possono praticare sulla neve sono molteplici e tutti molto salutari, l’importante, per non mettere troppo sotto sforzo il nostro fisico, è andare in montagna preparati e un minimo allenati. Strappi muscolari, contusioni e crampi possono presentarsi durante la discesa da una pista o alla fine di un’intensa giornata. Vediamo insieme quali prodotti naturali e oli essenziali si rivelano indispensabili per affrontare al meglio e senza imprevisti la stagione sciistica.

 

Artiglio e Bambù: efficace coadiuvante nei problemi articolari e muscolari.

Un dolore articolare o muscolare  vi sorprende durante la vostra settimana bianca rischiando di rovinarvi il divertimento sportivo. FLORA ha pensato a un gel a base di estratti di artiglio del diavolo (Harpagophytum procumbens), equiseto (Equisetum arvense) e bamboo (Bambusa vulgaris), potenziato con oli essenziali di abete rosso (Picea obovata), pepe nero (Piper nigrum), incenso (Boswellia serrata), rosmarino (Rosmarinus officinalis) e regina dei prati (Filipendula ulmaria) come coadiuvante nel trattamento delle zone articolari e muscolari doloranti per cause di varia natura. Una volta applicata una piccola quantità di prodotto sulla zona interessata, verrete pervasi da una sensazione di calore e deliziati dall’intenso e aromatico profumo. L’artiglio del diavolo, grazie all’elevata presenza di harpagosidi, è da sempre utilizzata come coadiuvante nel trattamento di dolori articolari e muscolari di varia eziologia, il bamboo, ricco in silicio, esercita una buona azione rimineralizzante e può essere un efficace ausilio per preservare l’integrità delle strutture cartilaginee. Gli oli essenziali contenuti nel prodotto esercitano tutti un’azione riscaldante e rilassante sui muscoli, facilitandone la distensione e il rilassamento.

Burro di karité: efficace sulle labbra e sulle mani per prevenire e lenire screpolature

Il burro di karité, il cui nome botanico è Butirospermum parkii,  si ottiene per pressatura a freddo dei semi della pianta Vitellaria paradoxa, tipica di alcuni paesi dell’Africa centrale. Mediante questa antica tecnica, infatti, è possibile mantenere inalterate la straordinarie proprietà rigeneranti e idratanti del burro stesso. Il suo nome, così particolare, sembra essere legato al nome del primo esploratore, lo scozzese Mungo Park, che per primo l’ha scoperta; il nome sembra derivata dalla parola “sii” che, in lingua autoctona, significa sacro.

Il burro di karité è da sempre noto per l’elevata azione idratante, emolliente, riepitelizzante, lenitiva, ammorbidente, elasticizzante, antiossidante, grazie soprattutto all’alta quantità di vitamina E naturalmente presente. Inoltre, grazie all’elevato quantitativo di insaponificabili, dalle indiscusse proprietà eudermiche, promuove il mantenimento della naturale elasticità della pelle. Rappresenta, insomma, un vero e proprio balsamo per la pelle, soprattutto se so ha la  necessità di mantenerla idratata, agendo anche come una barriera efficace nei confronti di tutte le aggressioni dovute da agenti atmosferici, come freddo e vento, proteggendo la pelle e mantenendola elastica.

 

Oli essenziali di zenzero, cipresso e ginepro per riscaldare il nostro organismo.

 

Una volta finita l’intensa giornata passata sui campi da scii, un bagno caldo è proprio ciò che ci vuole. Possiamo miscelare a 100 ml di bagnodoccia neutro o a 100 ml di un olio vegetale base come quello di mandorle (Prunus amygdalus dulcis) 5 gocce di olio essenziale di zenzero (Zingiber officinale), 5 gocce di olio essenziale di ginepro (Juniperus communis) e 3 gocce di olio essenziale di cipresso (Cupressus sempervirens). Creerete così un bagnodoccia dall’intenso, vigoroso e speziato aroma che vi farà ritrovare energia, allontanando la stanchezza fisica accumulata durante la giornata e un olio corpo riscaldante e distensivo, grazie alla capacità che hanno questi oli di disperdere il freddo e assorbire l’umidità.

 

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

 

 

Ricorda di utilizzare prodotti completamente naturali e oli essenziali 100% puri, naturali e totali. Gli oli essenziali FLORA sono 100% puri, naturali e totali, e provengono in gran parte da agricoltura biologica o biodinamica controllata.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri articoli, le nostre ricette e i nostri seminari? 
Seguici su Facebook!