La fanciulla che versa i profumi

Nel 1989 quando nacque FLORA, emerse il bisogno di identificarci in un simbolo che esprimesse passione, eleganza, cura e amore verso il proprio lavoro e che manifestasse, allo stesso tempo, qualcosa di estremamente prezioso come le gocce di oli essenziali, ricchi di benefiche proprietà.

 

maniIl nome dell’azienda: FLORA

Le piante, le foglie, i fiori, i frutti… Questo era il “mantra” che ci ha guidato per cercare qualcosa di speciale, che poi ci è servito per realizzare prodotti di benessere per noi, per i nostri amici e per i nostri clienti. Fu così che avemmo una rivelazione… FLORA, un nome semplice ed elegante, ricco di significati e simbolismi.

Non poteva essere che questo: FLORA…!!!

Nell’immagine è condensata l’unione fra logotipo e simbolo che compongono il marchio FLORA.

Non fu facile la strada da percorrere, ma dopo tanta ricerca, al museo Nazionale Romano Massimo alle Terme di Roma, Mario Rosario Rizzi e Sonia De Angelis trovarono proprio l’immagine che racchiudeva tutte le loro ispirazioni. La scelta quindi cadde sul particolare di un affresco murale realizzato nel 19 a.C. nella Villa della Farnesina, lungo le vie del Tevere a Roma, in occasione delle nozze di Giulia, figlia di Augusto Imperatore con Agrippa. L’aromaterapia era infatti già praticata nell’antica Roma: già allora erano noti il potere del profumo delle piante e i suoi effetti benefici che, grazie all’olfatto e al massaggio, possono raggiungere sia il corpo sia l’anima.

L’affresco “racconta” di una fanciulla, la dea della prima cosmesi naturale che, in punta di piedi, con la massima concentrazione, cura ed amore, sta travasando gocce di preziose sostanze tra un’ampolla e l’altra, trasmettendo con questo gesto:

  • Antica sapienza e saggezza
  • Ricerca delle antiche tradizioni
  • Semplicità e attenzione
  • Concretezza
  • Eleganza
  • Goccia come attimo da vivere
  • Arte del sapere fare
  • Preziosità 

 

L’evoluzione del marchio FLORA nel corso degli anni

Nel corso di oltre 27 anni di attività il marchio FLORA si è evoluto attraverso vari restyling, ma ha mantenuto inalterato questo simbolo di preziosità, eleganza e purezza che contraddistingue dalla sua nascita tutti i prodotti FLORA. Anche per il packaging è iniziata una nuova era: abbandonati i colori forti, si è tornati alle tonalità pastello come era il marchio nell’antica origine.

 

cronostoria